Home > programmi, ubuntu, UNIX > Usare Vim su Ubuntu Linux e Mac

Usare Vim su Ubuntu Linux e Mac

Vim è un editor testuale molto potente e versatile disponibile su sistemi operativi UNIX quindi per Mac Os X, Ubuntu GNU/Linux, Debian ecc…

  • Installazione

Su Debian, Ubuntu e derivate possiamo installarlo rapidamente dal terminale:

sudo apt-get install vim

Premiamo invio, inseriamo la password e di nuovo invio.

Su Mac Os X non ricordo se è già preinstallato, comunque per essere sicuri basta soltanto installare xCode che si trova nel DVD di installazione del sistema operativo, oppure lo potete scaricare dal sito dell’Apple se avete una connessione veloce.

  • Usarlo

Per esempio vogliamo creare un file in .c, andiamo sul terminale e digitiamo:

vim prova.c

e premiamo invio, ora per scriverci dentro potete premere il tasto i oppure se invece vogliamo iniziare a scrivere dalla posizione che segue premiamo il tasto a.

dopo aver scritto il codice, dobbiamo salvare e uscire:

:wq

allora prima dobbiamo digitare il tasto due punti : poi digitiamo w per salvare e poi q per uscire dall’editor.

bene ora premiamo invio e compiliamo il codice:

gcc prova.c

e facciamo partire il codice compilato:

./a.out

per dubbi commentate.

PS se volete usare il vim senza inizializzare cioè dare dopo un nome al file fate partire vim così:

vim

per poi salvare il file digitando

:w prova2.c

e premere invio.

Categorie:programmi, ubuntu, UNIX Tag: , , , , , ,
  1. Nessun commento ancora...
  1. Nessun trackback ancora...